Materiali e Strumenti

 

 Scritti interni

 

Di Cantiere in Cantiere / 30 anni di imprese educative - 5 incontri per proseguire  (Maggio 2016)

Cinque incontri per proseguire” è un testo in divenire, primo tentativo di assemblare in discorso la ricca messe di parole, spunti e suggestioni raccolte in un anno e mezzo di ricerca e di incontri con alcuni compagni di viaggio.
Un testo provvisorio che ha voluto mantenere fedeltà a questa prima fase, sul quale dovremo ritornare per approfondire, specificare, chiarire, semplificare le posizioni che in esso sono accennate.
Un testo incompleto ma per noi importante avvio per sistematizzare pensieri e orientamenti per il presente e il futuro.
“Non è che l’inizio”, diceva uno slogan del maggio francese: ecco, per noi che abbiamo trent’anni vorremmo che fosse la stessa cosa, l’inizio di un nuovo ciclo della nostra impresa educativa e cooperante.
 
 

 


Curriculum della cooperativa 2024

1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Carta dei Servizi


 

La carta dei servizi illustra e introduce le aree di intervento e i servizi della cooperativa, per chi non ci conosce è il modo più semplice cominciare a capire chi siamo. > Leggi e scarica

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 Bilancio Sociale 

“Tre cose sono impossibili: insegnare, guarire, governare” - Anna Freud

 
Con “Ritorno al futuro”, con questo ossimoro che tiene insieme due termini in contrasto logico, voglio dire che per non perdersi nel presente - il presente affatto buono che viviamo e il presente del nostro lavoro, sempre in bilico fra “avere del lavoro” e “lavorare per lavorare” – dobbiamo ancorarci al profondo significato etico, sociale e politico della nostra professione (l’educazione) e della forma organizzativa che abbiamo scelto per organizzare il nostro lavoro (la cooperazione).
“Ritorno al futuro” significa quindi riprendere con forza e coraggio quattro coppie di parole antiche, forse piene di polvere e sgualcite dal tempo - speranza-futuro, libertà-emancipazione, fraternità-fragilità, uguaglianza-giustizia – e renderle i quattro punti cardinali che orientano il nostro percorso di educatori, operatori sociali e cooperanti.
 

 
Note integrative del bilancio di esercizio 2022
Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124
Informativa di cui alla legge 4.8.2017, n. 124, art. 1, co. 125-129:
A riguardo si evidenzia che la società ha ricevuto i seguenti contributi, secondo il principio di cassa.
 

ENTE EROGATORE

PROGETTO

IMPORTO

SOCIETA' SERVIZI SOCIOSANITARI VALLE SERIANA

LOMBARDIA GIOVANI 2020

   15.146,43 €

SOCIETA' SERVIZI SOCIOSANITARI VALLE SERIANA

LOBARDIA GIOVANI 2019

     9.248,00 €

COMUNE DI ALBINO

BANDO ESTATE 2021

     2.721,63 €

COMUNE DI VILLA DI SERIO

CONTRIBUTI 0-6

     3.704,47 €

COMUNITA' MONTANA DEI LAGHI BERGAMASCHI

BANDO ESTATE 2021

   15.525,41 €

COMUNI DI BRESCIA

SERVIZIO EDUCATIVO FAMILIARE

     2.835,00 €

COMUNE DI VILLA D'ALME'

VERDEGIO 2022

     5.734,68 €

COMUNE DI VILLA DI SERIO

ADOLESCENTI E GIOVANI

     5.300,00 €

AGENZIA DELLE ENTRATE

5 X MILLE

     1.081,64 €

COMUNE DI VILLA DI SERIO

BANDO ESTATE 2021

   26.425,95 €

COMUNITA' MONTANA DEI LAGHI BERGAMASCHI

RIMBORSO DI DPI

     4.210,20 €

TOTALE

 

   91.933,41 €

 
 
Normativa Whistleblowing
L'ORGANIZZAZIONE SI E' CONFORMATA ALLE RICHIESTE NORMATIVE DETTATE DAL D. LGS.10 MARZO 2023 N. 24 IN TEMA DI WHISTLEBLOWING, ATTRAVERSO L'ADOZIONE DEL PORTALE “SEGNALO” PREDISPOSTO DA CSA COESI. LA PROCEDURA PER EFFETTUARE LE SEGNALAZIONI E I RELATIVI DOCUMENTI INFORMATIVI SONO STATI CONDIVISI CON I SOGGETTI ATTIVI INDIVIDUATI DALLA NORMA E SONO REPERIBILI PRESSO LA SEDE AZIENDALE.
 
 


 
Il Cantiere racconta
 
 
clicca sull'immagine per leggere i contributi e le riflessioni 

 


 Documenti, Articoli, Tesi di Laurea, Ricerche 

 

  • “DIRITTO AL RISCHIO IN UNA RETE DI FIDUCIA” di Giuseppe Pinto
    Da sempre, nelle diverse culture, nel cercare di “fare spazio” alle giovani generazioni il mondo adulto ha provato a contrassegnare i percorsi di crescita dei ragazzi e delle ragazze di “rituali di iniziazione”, esperienze rischiose il cui superamento permette di fare accedere alla sfera dei diritti e dei doveri del mondo adulto.

leggi e scarica l'articolo


  • VIAGGI E MIRAGGI. Attraversare le dipendenze per imparare l’autonomia                                                                                                                                   Riflessioni sul senso del fare prevenzione
    di Piero Manfredi e Giuseppe Pinto

leggi e scarica l'articolo


  • Cinzia Bettinaglio
    Il lavoro con le famiglie vulnerabili: dalla riparazione alla formazione
    Tesi di Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche

    Il lavoro con le famiglie, con tutte le famiglie, ma in particolare con quelle in difficoltà nei compiti educativi e di cura, ha bisogno di sguardi nuovi che aprono possibilità e respiro di futuro. Si tratta di ripensare gli interventi senza partire necessariamente dalla carenza genitoriale, ma di orientarli a una prospettiva evolutiva, attraverso la quale anche le famiglie in difficoltà sono viste nelle loro possibilità di cambiamento, nel divenire a cui ognuno è chiamato. I laboratori con i gruppi di famiglie negligenti, sono uno dei “dispositivi” che istituiscono contesti relazionali per permettere ai genitori e ai loro bambini di avere spazio di parola, con altre famiglie e professionisti capaci di offrire ascolto.
    Cinzia Bettinaglio

    Scarica Copertina e Indice - Scarica Tesi