Tipo dcentro diurno2i Servizio Offerto

Il Centro Diurno Minori è pensato per evitare l’allontanamento dei figli dal nucleo familiare L’ottica è quella di riconoscere le difficoltà genitoriali (anche gravi) e di garantire lo spazio per la corresponsabilità fra operatori e famiglie, con ruoli diversi e compiti diversi.

 

 

Collegamento alla Carta dei Servizi - Sezione Centro Diurno

 


L’albero del pane
aggiungi un PASTO a tavola 
Con una donazione è possibile sostenere la campagna di crowdfunding per mantenere il servizio mensa presso il Centro Diurno minori della Cooperativa sociale Il Cantiere.
Tutti i dettagli sulla pagina web: https://buonacausa.org/cause/l-albero-del-pane
 
 aggiungi un pasto a tavola
 

La pandemia da Covid-19 ci ha colpiti tutti, ma se come si è detto, abbiamo attraversato e continuiamo a navigare su un mare in tempesta, non siamo tutti sulla stessa “barca”… C’è chi, più fragile, più piccolo e perciò più vulnerabile, naviga su fragili gusci di noce, su zattere precarie: succede ai bambini le cui famiglie stanno attraversando momenti di difficoltà, economica e/o educativa…

Il Centro diurno per minori “L’albero”, gestito dalla Cooperativa Sociale Il Cantiere di Albino, accoglie alcuni di questi bambini e bambine, dai 6 ai 14 anni, dall’uscita di scuola fino al tardo pomeriggio: si pranza insieme, si fanno i compiti, si gioca, si fa merenda, quando ci sono le vacanze scolastiche si va in gita…

Il momento del pasto per noi è importante: ci si nutre di cose buone, si mangia sano, si impara ad assaggiare le verdure e i cibi che magari a casa non vengono proposti; qualcuno dei bambini più grandi, senza il Centro, dopo la scuola, dovrebbe andare a casa a cucinare per sé e per il fratellino…

Abbiamo una cucina dove fino a prima del Covid, potevamo cucinare “come a casa”, garantendo varietà, cura degli alimenti e dei sapori… intorno al grande tavolo della sala comune, si pranzava, e si vuole continuare a farlo, nutrendosi anche di relazioni.

Abbiamo sempre fatto in modo che mangiare insieme, permettesse ai bambini e alle bambine di fare un pasto completo ed equilibrato, prendendoci cura dei corpi e della loro salute, ma abbiamo anche sempre prestato attenzione che l’esperienza dell’alimentazione fosse collocata in una dimensione conviviale del vivere. A tavola, mentre si mangia, ci si racconta, ci si conosce meglio… in tutte le epoche e le culture condividere il cibo significa condividere amicizia e momenti di festa.

Per noi il pranzo è legato a una “pedagogia dell’incontro” che non vogliamo perdere. Le norme anti Covid, ci hanno costretto, almeno per ora, a rivolgerci a un catering, che ci assicura che il cibo sia trattato e consegnato con tutte le norme sanitarie previste da questa situazione… ma questo ci ha messo di fronte a dei costi che prima non avevamo.

Non vogliamo però rinunciare a offrire questo momento ai nostri piccoli ospiti.

Per questo vi chiediamo di sostenerci, come potete, per quanto potete, anche diffondendo questa iniziativa

I dati per il bonifico bancario sono i seguenti:
IBAN: IT 22 Y 03111 53070 000 0000 06860
BIC/SWIFT: BLOPIT22
intestato a: Cooperativa Sociale Il Cantiere
Causale: donazione per L'albero del pane

 

per PayPal / Carta di Credito 

 
 

 

#lalberodelpane

https://buonacausa.org/cause/l-albero-del-pane

“Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio” proverbio africano